GREEN ECONOMY

  • 15 Maggio 2017

     

    A gennaio 2017 le auto elettriche e ibride hanno battuto quelle a benzina e diesel, con una percentuale del 51,4%. È la prima volta che accade nella storia del mondo occidentale

  • 10 Aprile 2017

    Il 2016 è stato definito dalla Nasa come l’anno più caldo dal 1880. Per raggiungere l’obiettivo di contenere la crescita della temperatura media globale, tendendola sotto i 2 gradi centigradi, come suggerito dall’accordo sul clima di Parigi (Cop21) del dicembre 2015, si deve fin da subito investire massicciamente grandi somme di denaro in tecnologie a bassissimo impatto ambientale per sviluppare economia decarbonizzata (low carbon economy), in fonti energetiche rinnovabili.....

  • 20 Maggio 2015

    Costruire una società di talenti; dare fiducia ai nostri talenti, e creare un contesto in cui possano esprimersi e innovare. Per tornare a crescere, serve un cambio di paradigma culturale. L'articolo di Raffaele Chiulli, di SAFE

  • 20 Maggio 2015

    La liberalizzazione del mercato elettrico, nell'ambito delle rinnovabili, ha aperto il mercato anche a piccoli operatori. Si tratta spesso di operatori che hanno voglia di innovare e investire, sviluppano ricerca e creano filiera. Ma per continuare a farlo hanno bisogno di una seria, coerente e stabile poiltica di incentivazione. 

  • 25 Luglio 2014

    Ai primi di ottobre, torna, a Capri, il convegno annuale promosso da Between: una due-giorni di talk show e tavole rotonde, per discutere di community intelligenti, alfabetizzazione digitale, nuovi modelli di consumo e di business, riforma della PA, nuove frontiere del web.

  • 23 Luglio 2013

    Le geografie del nuovo made in Italy, quelle che disegnano un Paese che resiste alla crisi e se lo lascia alle spalle. Il nuovo rapporto della Fondazione Symbola con Union Camere e Fondazione Edison. 

  • 13 Maggio 2013

    Per un futuro che abbia al centro le energie rinnovabili, occorre sviluppare strategie di politica industriale di lungo periodo e definire un quadro regolatorio che faciliti l'immissione in rete dell'energia rinnovabile invece di ostacolaria. Le indicazioni della SEN non sembrano andare in questa direzione. L'articolo di Agostino Re Rebaudengo, Presidente Aper

  • 10 Maggio 2013

    Il settore energetico ha bisogno di competenze sempre più multidisciplianare e sinergica: si tratta di creare una società di talenti, focalizzando investimenti e risorse verso le nuove generazioni. E' questo l'obiettivo di SAFE che al Festival presenta un evento sui mestieri dell'energia.

  • 30 Aprile 2013

    Il 21 maggio 2013, alla Casa dell’energia di Milano (Piazza Po 3), il Gruppo Italia Energia organizza l'evento Smart Meters: dal gas all'idrico, expertise e nuove tecnologie.

  • 29 Aprile 2013

    Il Rapporot Irex fa un'analisi precisa dell'industria italiana delle rinnovabili e ne descrive nuove strategie e nuove prospettive. L'articolo di Alessandro Marangoni, direttore scientifico IREX Monitor.

  • 04 Aprile 2013

    Per ridurre le emissioni bisogna passare attraverso la rivoluzione dell'efficienza, di sistema, di prodotto, di mentalità. Alcune direttive europee, particolarmente stringenti, spingono imprese all'avanguardia e consumatori verso un sodalizio nuovo che ha per obiettivo la difesa dell'ambiente.

  • 27 Marzo 2013

    Chicco Testa, Presidente di Assoelettrica, pubblica il primo giallo energetico: Chi ha ucciso le rinnovabili? Un pamphlet per discutere di fonti rinnovabili e del modo migliore per sostenerne davvero lo sviluppo nel Paese, puntando sulla ricerca italiana e facendo crescere la filiera industriale nazionale.

  • 26 Marzo 2013

    Legambiente presenta a Roma la VII edizione della ricerca Comuni Rinnovabili, realizzata insieme al GSE e a Sorgenia. La ricerca premia il Comune con la migliore strategia rinnovabile. Impianti di fonti rinnovabili sono presenti oggi nel 98% dei Comuni, con una progressione fortissima a partire dalla prima edizione della ricerca. Ancora pochi (27) i comuni 100% renewables.

  • 06 Marzo 2013

    Alessandro Marangoni, CEO di Althesys e direttore scientifico di IREX, analizza i dati presentati dal WWF con il documento "Solar PV Atlas: solar power in armony with nature", ragionando sulle concrete possibilità di realizzare uno scenario come quello proposto nel documento .

  • 29 Gennaio 2013

    Costruire la rete energetica fissa è stato uno dei grandi momenti di costruzione del Paese, dal punto di vista industriale, politico, sociale e simbolico. Per la sua struttura, però, in Italia sembrano essere più adeguate microreti e sistemi di generazione distribuita. Piccoli nuclei autonomi che si staccano, si emancipano, dalla rete. E' questo il progetto di Onda Energia.

  • 29 Gennaio 2013

    La generazione distribuita e le microreti sono la soluzione ideal per portare l'energia elettrica in territori del mondo dove infrastrutture e tecnologie non sono arrivate. Il nuovo sviluppo energetico passa quindi attraverso unconcetto più flessibile ed emancipato di rete e di infrastruttura. E può essere funzionale anche in contesti diversi, come per esempio in alcune aree del nostro Paese.

  • 18 Luglio 2012

    Germania e Italia sono i mercati più importanti del solare. Hanno caratteristiche opposte e problematiche del tutto differenti. European Energy Review affronta il tema e affida a Carlo Stagnaro l'analisi dello scenario italiano.

  • 18 Luglio 2012

    Il mercato delle rinnovabili è cresciuto in Italia in maniera distorta e non equilibrita perché sostenuto da incentivi esasperati. Ora questa situazione è arrivata a incidere negativamente sull'intero mercato dell'energia italiano. L'analisi di Carlo Stagnaro.

  • 30 Maggio 2012

    La UE impone nuovi standard di ecoprogettazione puntando a un livello di efficienza sempre più alto. Consumi e efficienza devono risultare evidenti fin dall'etichetta energetica. Chi compra sa.

  • 23 Maggio 2012

    L'installazione di pannelli fotovoltaici, negli Stati Uniti, nell'ultimo anno è raddopiata grazie ai prodotti cinesi. Crescono gli installatori e scendono le aziende produttrici. Scende anche la competitività e il tasso di innovazione. Il mercato USA come quello Europeo?

  • 03 Maggio 2012

    Le rinnovabili termiche sono da sempre il "gigante dormiente" delle rinnovabili. Uno spreco che non possiamo permetterci. C.A.R.T.E, il neonato Coordinamento nazionale delle associazioni delle rinnovabili termiche, intende promuovere azioni per sostenere un loro sviluppo coerente nel piano energetico nazionale.

  • 19 Aprile 2012

    L'Irex Annual Report 2012, di cui questo documento è una sintesi, esamina l'evoluzione del settore italiano delle rinnovabili collocandolo nel più vasto contesto globale.

  • 03 Febbraio 2012

    “Ill.mi Presidente Prof. Monti, Ministro Dott. Passera, Ministro Dott. Clini, Ministro Dott. Catania, le principali associazioni di categoria delle fonti rinnovabili, firmatarie di questa lettera, sono a richiamare la vostra attenzione su un settore che in questi anni turbolenti di crisi economica ha sempre dato segni di vitalità e di crescita importanti.

  • 28 Novembre 2011

    Con la crescita della produzione da fonti rinnovabili, sono sempre più frequenti le boutade sui presunti costi che gli utenti dovrebbero sostenere in bolletta a causa delle fonti rinnovabili.

    Aper ha scelto di affrontare il tema in maniera chiara presentando un Dossier Costi e Benefici con diversi scenari di sviluppo.

  • 28 Novembre 2011

    Symbola e Union Camere presentano la seconda edizione della ricerca GreenItaly. Lo studio testimonia quanto e in che modo la green economy ha attecchito in Italia, senza però limitarsi ad analizzare le nuove imprese legate al settore energetico, bensì allargando gli orizzonti a tutto il mondo della piccola e media impresa italiana.

  • 11 Novembre 2011

    di Stefano da Empoli, Presidente I-com

    L’iperbole numerica si adatta molto bene a descrivere il recente passato e forse ancora di più a interpretare il probabile futuro della green economy. Basti pensare che gli investimenti nel mondo, secondo Bloomberg, sono passati dai 51 miliardi di dollari nel 2004 ai 243 miliardi del 2010.

  • 14 Aprile 2011
  • 06 Dicembre 2010

    Intervista a Marco Frey, docente di management della sostenibilità presso al Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa
    di Agnese Bertello

  • Incontro con Antonella Battaglini, del Potsdam Institute for Climate Impact Research.
    Di Agnese Bertello

  • UnionCamere e Fondazione Symbola pubblicano il quarto rapporto GreenItaly e raccontano un'Italia diversa, che investe, innova e cresce. Un paradigma da sostenere, come raccontano Realacci e Dardanello nell'introduzione al volume.