Il futuro dell'energia elettrica nelle economie in via di sviluppo

Scenari globali
25 Gennaio 2016

Si è discusso e si discute da tempo sulla necessità di definire e applicare piani di azione volti a ridurre le emissioni di gas, ma al tempo stesso capaci di garantire sicurezza negli approvvigionamenti e disponibilità di energia a prezzi contenuti, nonché l’accesso all’energia ai miliardi di persone che ancora non ne dispongono (nel 2012 il numero ammontava a un miliardo e mezzo).

Secondo il World Economic Forum, le economie emergenti, come anche quelle consolidate, dovrebbero ripensare una strategia energetica capace di bilanciare sviluppo e sostenibilità. E la soluzione sarebbe investire anche in nuove tecnologie (rinnovabili), come spiegato nel report "Future of Electricity in Fast-Growing Economies”. 

Condividi: